Reportage

GRANDE VITTORIA A SPINA!

Settanta minuti in dieci uomini per il Santa Sabina, a causa della discutibile espulsione di Bura, in un campo che - per dimensioni e terreno - non si confaceva di certo alle caratteristiche dei nostri ragazzi.

Ancora tante assenze a causa del Covid e il recupero di qualche atleta che però contava almeno 15/20 giorni di stop e al massimo un allenamento con i compagni. 

Ma parlare di tattica, sistemi di gioco e di organizzazione nelle due fasi - dopo questa vittoria - risulterebbe alquanto limitante.

Vanno fatti i complimenti ai ragazzi - rincara l'allenatore, mister Alessio Talli che continua - ragazzi che hanno messo il cuore oltre i tanti ostacoli; che hanno messo tutto per portare a casa tre punti fondamentali per continuare a coltivare l'ambizione per il primo posto, consolidando nel contempo il secondo.

Non c'è tempo per recuperare energie: domenica altra trasferta, quella di Piegaro, contro una squadra che si è già dimostrata ostica per il Santa Sabina, che non perde proprio dalla gara d'andata contro i prossimi avversari.

Arrivati a questo punto non c'è da fare calcoli, gestire o programmare. Chi scenderà in campo metterà sicuramente tutto.

FORZA RAGAZZI. FORZA SANTA.