Reportage

Il Santa Sabina si aggiudica il big match casalingo contro il Papiano S.Orsola e continua a correre a braccetto con la Vis Nuova Alba, avanti di una sola lunghezza, in questo finale incandescente di campionato.

Ai nostri "microfoni" - mister Talli ci lascia l'ormai consueto commento sulla gara:

Partita molto difficile quella di domenica contro un Papiano che si conferma squadra tosta, forte fisicamente e con una retroguardia ben organizzata - non a caso, difesa meno battuta del campionato -.

Siamo comunque noi a comandare il gioco anche se le manovre offensive si infrangono quasi sempre sul muro ospite.

E cosรฌ il primo tempo scorre via sullo 0-0.

Si ricomincia con lo stesso canovaccio ma un'imbucata su una ripartenza avversaria culmina con la rete del Papiano per lo 0-1 che avrebbe abbattuto chiunque.

Chiunque ma non questo Santa Sabina che si rimbocca le maniche e ribalta la gara con la doppietta di Vazzana dapprima con una rete da "cineteca" e poi con un preciso tiro dagli undici metri.

Arriva poi anche il 3-1 definitivo con una magistrale punizione di Preciado che mette in ghiaccio il match.
Il Santa Sabina ha poi amministrato il risultato andando anche vicino alla quarta rete.

Vittoria meritata che ci consente cosรฌ di allungare sulle inseguitrici.

Vanno fatti i complimenti ai ragazzi che oltre alla tecnica hanno messo in campo il cuore, la voglia e la cattiveria agonistica senza la quale non si sarebbe vinta la partita.

Ora subito testa al prossimo impegno in casa del Madonna Alta. Ora, ogni partita diventa come una finale.

Grazie mister, complimenti a te e ai ragazzi e... in bocca al lupo per il prossimo impegno!